3 consigli utili per rendere il tuo chatbot efficace

Temi che il tuo chatbot non soddisfi le necessità del tuo cliente?

Hai paura che possa essere addirittura controproducente e far scappare gli utenti dal sito?

Non vuoi perdere il controllo della comunicazione per evitare di fare figuracce?

Ecco 3 consigli utili per rendere il tuo chatbot efficace!

Chatbot inefficace = cliente insoddisfatto!

Lo sappiamo tutti: se il tuo cliente non è soddisfatto, la tua azienda ha poche possibilità di sopravvivenza.

Un cliente felice compra e torna più volte sul tuo sito.

Tuttavia, la soddisfazione del cliente è molto “volatile”.

Un lungo e proficuo rapporto può essere compromesso da una singola scarsa interazione.

La comunicazione è fondamentale e il chatbot del tuo ecommerce o del tuo sito, è lo strumento che si occupa di svolgere questo compito.

Un chatbot inefficace, dunque, può distruggere istantaneamente la soddisfazione del cliente perché in quel momento è la “faccia” della tua azienda.

Vuoi scoprire i segreti di
INTELLIGENZA ARTIFICIALE
applicata al marketing?

Scarica il PDF per capire come sviluppare le tue strategie di marketing

con il supporto dell'intelligenza artificiale.

chatbot efficace fail
Un chatbot inefficace non soddisfa le richieste dell’utente

Cosa vogliono i clienti da un chatbot?

I clienti desiderano un’interazione rapida e semplice che li aiuti a raggiungere il loro obiettivo, che sia acquistare o semplicemente ricevere informazioni utili.

Se implementato correttamente, un chatbot migliora l’esperienza del navigatore del tuo sito in quanto:

  1. Fornisce risposte immediate senza aspettare un agente dal vivo
  2. È disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in un momento adatto ai clienti
  3. La conversazione è coerente con il tono e il messaggio del tuo marchio

Come puoi assicurarti che il tuo chatbot efficace soddisfi le aspettative dei clienti?

Come far in modo che risponda correttamente a tutte le domande?

Ecco 3 consigli essenziali per far funzionare al meglio un chatbot.

3 tips per rendere il tuo chatbot efficace (e soddisfare le aspettative dei clienti)

Un chatbot efficace deve arrivare a soddisfare il 100% delle richieste degli utenti.

Esattamente come faresti tu…

Tuttavia si tratta pur sempre di una macchina, quindi è necessario insegnarle a prevedere tutte le possibili interazioni.

Ma se l’utente ha necessità di fare una particolare domanda o richiesta, come fare?

#1 Abbina il design conversazionale alle funzionalità NLU

Quando il cliente non è a conoscenza dello scopo, delle capacità o dei limiti del chatbot, può portare a frustrazione e abbandono dell’interazione.

Per questo, ci viene in soccorso la NLU, ossia Natural Language Undestanding.

Questa branchia dell’intelligenza artificiale aiuta il chatbot a sembrare ancora più umano, intervenendo nella comprensione della specifica richiesta quando non presente nelle opzioni d’interazione che vengono fornite dal chatbot (tramite pulsanti).

Questo tipo d’interazione permette al cliente di interfacciarsi in maniera del tutto naturale, in quanto:

  • il chatbot identifica il significato della richiesta;
  • l’associazione di un significato prevede il riconoscimento dei contesti;
  • il chatbot interpreta le sfumature di significato ed eventuali sinonimi.

#2 Usa gli strumenti software giusti.

Lo strumento giusto come un chatbot marketing manager, adattato alla tua azienda, può fare una grande differenza nel modo in cui il tuo chatbot comprende i clienti. 

  • classifica gli utenti in base alle loro richieste, la frequenza d’interazione e ne memorizza le caratteristiche;
  • permette al chatbot di riconoscere gli utenti che già hanno interagito in precedenza, ricordandosi delle richieste e contesti conversazionali;
  • fornisce informazioni rilevanti sulle comunicazioni per migliorare il controllo su come il chatbot gestisce le domande di follow-up.
chatbot efficace console
Console di gestione di un chatbot marketing manager

#3 Migliora le tue risorse del tuo team

Per avere un chatbot sufficientemente “addestrato” occorre raccogliere più interazioni possibili, in quanto gli algoritmi performano meglio quando la base di conoscenza è ampia, e questo processo potrebbe richiedere del tempo.

Ma se il team di supporto alle tue attività online non è esperto nella costruzione di flussi conversazionali rischi di dover aspettare davvero troppo per avere un chatbot efficace!

Che fare dunque?

Oggigiorno, non è più necessario diventare esperti di chatbot builder (complicati software che ne permettono la creazione) perché esistono dei veri e propri gestionali per chatbot.

Questi software sono molto semplici da utilizzare e non necessitano di alcuna formazione tecnica.

È sufficiente inserire all’interno le informazioni di base sull’attività e creano in automatico il flusso conversazionale.

E anche la gestione quotidiana del chatbot è molto immediata.

Chatbot efficace = business che funziona

I chatbot possono migliorare la soddisfazione dei tuoi clienti, aumentare le tue entrate e, in definitiva, il ROI.

Ma solo se sviluppati correttamente.

Garantire al tuo business un chatbot efficace, che capisca e risponda prontamente e correttamente alle domande degli utenti è fondamentale.

Spero che i consigli in questo articolo possano esserti utili per migliorare la creazione e la gestione tuo chatbot con la NLU.


Tags

digital marketing, ecommerce


Articoli correlati

Lascia il tuo commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi marcati sono obbligatori.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
__CONFIG_group_edit__{}__CONFIG_group_edit__
__CONFIG_local_colors__{"colors":{"69a37":"Royal Blue"},"gradients":{}}__CONFIG_local_colors__
__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"08c42":{"name":"Main Accent","parent":-1}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default Palette","value":{"colors":{"08c42":{"val":"var(69a37)"}},"gradients":[]},"original":{"colors":{"08c42":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45}}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__
SCOPRI AISAAC